SIFU - DATA DI RILASCIO E NUOVI TRAILER

Sloclap ha anticipato la data di rilascio di Sifu di due settimane fissandola all’8 febbraio 2022. Quindi il gioco sarà pronto per la spedizione prima della data di lancio precedentemente comunicata ma non finisce qui! Sloclap ha rilasciato due nuovissimi video gameplay per l’attesissimo gioco d’azione di Kung Fu, rivelando informazioni approfondite sui sistemi di combattimento e di avanzamento del gioco.

L’ispirazione principale di Sifu proviene dai classici film di combattimento di Kung Fu e questo è ben evidente nei combattimenti del gioco. Nel video gameplay5 dedicato, i futuri giocatori potranno dare un’occhiata su come lanciare colpi, contrastare gli attacchi e sulle strategie che si possono impiegare per evitare e/o sopravvivere a un assalto. Lo stile visivo unico di Sifu promette 60 fps fluidi su entrambe le piattaforme (PC e PlayStation)!

I giocatori dovranno essere concentrati, veloci e abili con i loro attacchi per avere successo, ma costruire una grande difesa attraverso atterramenti e stordimenti è altrettanto importante in combattimento. Gli attacchi e le parate aprono opportunità per colpire in modo efficiente una volta che un nemico perde l’equilibrio ma, al contempo, i giocatori più negligenti potranno essere colti alla sprovvista durante gli attacchi nemici.

Anche l’environment di Sifu gioca un ruolo fondamentale. Ogni area offre opportunità per affrontare i nemici: imparare a improvvisare e ad adattarsi all’ambiente circostante può fare la differenza tra la vita e la morte.

Il secondo video gameplay mostra i sistemi di progressione del gioco, che si basano sull’allenamento e sull’auto-miglioramento, e stabilisce il ruolo che la morte gioca nel gameplay. I personaggi indossano un antico ciondolo che permetterà loro di risorgere dopo la morte… a un costo. I combattenti invecchiano a ogni morte ma avranno anche l’opportunità di spendere XP in abilità per tornare più forti e più saggi.

Man mano che i personaggi invecchieranno attraverso la morte, scambieranno gradualmente la massima salute con il potere offensivo. Anche il modello del personaggio invecchia, spronando i combattenti a contemplare le conseguenze delle loro azioni. Ma invecchiare non ha svantaggi negativi sulle capacità e i giocatori saranno in grado di completare il gioco indipendentemente dall’età del loro personaggio.

Le abilità potranno anche essere sbloccate ogni volta che i giocatori si troveranno nel loro Wuguan (una struttura di addestramento di Kung Fu accessibile tra una missione e l’altra) o nei santuari presenti nei livelli. Inoltre i giocatori, continuando la loro ricerca di vendetta, potranno accedere a una bacheca che terrà traccia delle informazioni raccolte nel loro viaggio: i dettagli sui nemici, le loro posizioni e le informazioni chiave su armi e scorciatoie.

Il gameplay unico di Sifu si trova all’incrocio di due generi affermati e popolari, mescolando il brivido senza tempo dei picchiaduro con il design avvincente dei giochi d’azione 3D. Ambientato sullo sfondo dettagliato di una città cinese immaginaria, i giocatori sveleranno un antico mistero attraverso una serie di difficili scontri che metteranno alla prova le loro abilità. Per superare difficoltà apparentemente insormontabili, i combattenti dovranno fare affidamento sulla loro padronanza del Kung Fu e su quel ciondolo magico in grado di riportarli in vita, un bilanciamento che promette un gameplay decisamente interessante.

MASSIMILIANO GROTTI