UN ALTRO TERRIFICANTE VIDEO PER RESIDENT EVIL: WELCOME TO RACOON CITY

Il 25 novembre è sempre più imminente, e i produttori di Resident Evil: Welcome To Racoon City hanno deciso di far uscire una nuova clip molto più inquietante e terrificante delle precedenti. Nel video, che dura poco meno di un minuto, si può osservare la bellissima Claire Redfield (interpretata da Kaya Scodelario) che si trova all’interno di una casa. La scena cambia e si vede una persona calva che strofina le dita insanguinate sul vetro della porta d’entrata per formare la scritta “Itchy Tasty”.

Questa dicitura per gli esperti di Resident Evil 1 non risulta una novità, infatti si tratta di una citazione al Diario del Custode degli animali di Villa Spencer. Nel gioco, queste parole erano presenti all’interno di un diario che si poteva trovare nel bagno del piano terra nell’ala Est della magione che fa da sfondo al primo episodio del franchise, e “Itchy Tasty” erano le parole che chiudevano il resoconto della pessima esperienza avuta dal malcapitato dipendente della Umbrella Corporation. Nel momento della lettura del documento il custode ormai morto attaccava il malcapitato protagonista sbucando fuori all’improvviso da un armadio (e lo potete osservare qui sotto).

Grazie a un forum (invece di affidarci alla mia scarsa conoscenza dell’inglese) possiamo avere una traduzione del video qui sopra:

DIARIO DEL CUSTODE

9 maggio 1998
Stasera ho giocato a poker con Scott e Alias della Sicurezza e Steve della ricerca. Steve ha vinto alla grande, ma credo abbia barato. Bastardo!
10 maggio 1998
Uno dei pezzi grossi mi ha incaricato di prendermi cura di una nuova creatura. Sembra un gorilla scorticato. Le istruzioni sulla sua nutrizione richiedevano di dargli animali vivi. Quando gli ho gettato un maiale, la creatura sembrava giocarci. Prima di iniziare a mangiarlo gli ha strappato le gambe ed estirpato le viscere.
11 maggio 1998
Stamattina Scott mi ha svegliato verso le 5. Mi ha fatto prendere un colpo. Indossava una tuta protettiva e me ne ha consegnato un’altra ordinandomi di indossarla. Ha detto che c’è stato un incidente nel laboratorio sotterraneo. Lo sapevo che qualcosa del genere sarebbe successo. Quei bastardi della Ricerca non dormono mai, nemmeno nei giorni di vacanza.
12 maggio 1998
E’ da ieri che indosso questa dannata tuta. Mi sento sporco e mi prude dappertutto. Quei maledetti cani mi guardano con una strana espressione, così ho deciso di non dare loro da mangiare, oggi. Che vadano al diavolo.
13 maggio 1998
Sono andato in infermeria perché la schiena è ancora gonfia e mi prude. Mi hanno applicato una larga fasciatura e mi hanno detto che non devo più indossare la tuta di protezione. Voglio solo dormire.
14 maggio 1998
Stamattina avevo un’altra grossa pustola sul piede. Ho dovuto trascinarmi fino al recinto dei cani. Erano stati tranquilli tutto il giorno, cosa molto insolita. E poi mi sono accorto che alcuni erano scappati. Forse si sono vendicati per il fatto che non ho dato loro da mangiare per tre giorni. Se qualcuno se ne accorge sono in guai davvero seri.
16 maggio 1998
Gira la voce che stanotte è stato ucciso un ricercatore che cercava di fuggire. Sento caldo e prurito dappertutto e ora sudo in continuazione. Mi sono grattato un gonfiore sul braccio e si è staccato un intero pezzo di carne purulenta. Cosa diavolo sta succedendo?
19 maggio 1998
Non ho più la febbre ma il prurito rimane. Oggi ho fame e ho mangiato il cibo dei cani.
21 maggio 1998
Prude prude. Brutta faccia Scott. L’ho ucciso. Buonissimo.
4 / /
Prude. Buonissimo.

Resident Evil: Welcome To Racoon City sarà disponibile in tutte le sale italiane il 25 dicembre (ottimo modo alternativo di passare la notte di natale) e non vedo l’ora di tornare indietro nel tempo per poter assaporare nuovamente la tensione e l’ansia provata giocando a questi due giochi spettacolari.

ALAN MINOTTI