PRIME GAMING E I TRIPLA A DI OTTOBRE

Negli ultimi anni, il mondo dei game store su PC si è caratterizzato principalmente per le periodiche offerte di materiale gratuito, diventate in alcuni casi un vero e proprio appuntamento regolare, come nel caso delle free release settimanali di Epic Games Store. Il periodo di pandemia, in particolare nel periodo del lockdown, ha fortemente incentivato queste pratiche, a cui si sono accodati Steam, Gog, Origin e altri store minori, iniziando anche, sempre più spesso, a regalare giochi di fascia alta, anche se non più nuovissimi.

Amazon, il colosso di Jeff Bezos, non poteva certo lasciare inesplorata questa via e da oltre un anno ha lanciato, tra i vari servizi inclusi nel pacchetto Prime, anche un servizio dedicato ai gamer, inizialmente chiamato Twitch Prime, e poi slegato concettualmente dal servizio di live streaming, diventando quindi più semplicemente Prime Gaming.
Dopo un primo periodo di rodaggio del servizio, in cui venivano mensilmente regalati agli utenti pacchetti aggiuntivi per vari giochi, free to play e non, si è iniziato ad implementare tra i regali anche piccoli giochi indie e titoli considerati minori, grazie anche ad accordi con case come Telltale. Questa politica ha portato ad una attenzione e fidelizzazione sempre maggiore verso questo servizio, che negli USA sta già facendo registrare una crescita notevole degli utenti attivi (e che purtroppo in Italia non viene pubblicizzato molto, puntando tutta la comunicazione sull’offerta Prime Video). E finalmente, da qualche mese sono arrivati titoli di gran richiamo. Dopo aver regalato nei mesi scorsi alcuni classici delle avventure LucasGames e Battlefield V, questo mese Prime Gaming decide di entrare a gamba tesa nella competizione, e con una rete di accordi con gli altri store online che ci appare sempre più interessante.

A Ottobre 2021 abbiamo quindi in regalo, oltre ai consueti minigiochi indie, 3 titoli estremamente interessanti, e uno in particolare è sulle bocche di tutti al momento: Star Wars – SquadronsAlien Isolation (di cui abbiamo parlato tempo fa) e Ghostrunner, gioco su cui sono puntati i riflettori da diversi giorni ormai!

Star Wars Squadrons, il simulatore di caccia spaziale ambientato nell’universo di fantascienza più famoso del mondo e considerato l’erede dello storico X-Wing Simulator, è riscattabile mediante un codice da usare sulla piattaforma Origin.

Alien Isolation è riscattabile collegando il proprio account Prime Gaming con quello Epic Games Store (cosa che ci lascia presagire un rapporto molto stretto fra i due servizi, con un moltiplicarsi dei vantaggi per gli utenti).

Ghostrunner, lo spettacolare gioco d’azione ad ambientazione cyberpunk, è riscattabile mediante codice per la piattaforma GOG.com .

Insomma, direi che abbiamo una nuova fonte di divertimento a costo zero di cui sentiremo parlare sempre più spesso.  Non siete utenti Amazon Prime? Potete provarlo gratis per 30 giorni cliccando su questo link!

ANTONIO RECUPERO