BLOOBER TEAM - UN NUOVO LAYERS OF FEAR NEL 2022

Layers of Fear riceverà un altro seguito nel 2022, come confermato da un trailer a sorpresa di Bloober Team, gli stessi sviluppatori del recente The Medium. Il breve teaser ci riporta alla mente le tematiche del primo titolo della serie, con un artista che tenta di dipingere su una tela, solo per essere interrotto da una forza sconosciuta.

Lo sviluppatore mantiene il silenzio su quanto ci sarà da aspettarsi da questo nuovo capitolo aspettarci dal gioco, affermando unicamente nella descrizione del teaser:


“Layers of Fear è stato un progetto rivoluzionario per noi. Ora torniamo a questo universo. Dai un’occhiata a questo teaser trailer di Unreal Engine 5 per (trovare) indizi su cosa potrebbe essere questo nuovo progetto, ancora senza titolo!”.

Il primo gioco Layers of Fear fu rilasciato nel 2016 ed è stato accolto positivamente da fan e critica così come il sequel, Layers of Fear 2. A giudicare dal nuovo trailer, questo terzo titolo della serie approfondirà sicuramente gli aspetti horror psicologici.

Inoltre, se i recenti rumors fossero affidabili, questo non sarebbe l’unico progetto horror a cui Bloober Team starebbe lavorando in questo momento. Difatti il cosiddetto “Project-B”, dichiarato dallo sviluppatore, sarebbe un progetto in collaborazione con Konami e subito alla mente di chiunque è arrivata l’idea che si trattasse di un nuovo titolo di Silent Hill. La società ha subito negato questa possibilità affermato che si basava su “informazioni incomplete”, ma ora sembra ancora più probabile con i recenti rapporti secondo cui Konami stia effettivamente cercando più studi esterni per lavorare sulla serie.

In questo caso, Bloober Team riuscirebbe davvero a raggiungere il suo obiettivo di competere con studi come Naughty Dog o Bungie!

MASSIMILIANO GROTTI