IL COLOSSEO SU NO MAN’S SKY

Si sa, questo titolo agli albori è stato sulla bocca di tutti in negativo, ma nel corso degli anni, grazie alle varie patch che gli sviluppatori hanno rilasciato, il gioco è riuscito a ritirarsi su e a diventare un ottimo titolo. È proprio per questo che un malato del gaming ha voluto ricreare in uno dei pianeti creati proceduralmente il famoso ed iconico Anfiteatro Vespasiano, meglio noto come Colosseo.

È l’ultimo aggiornamento che prende il nome di Frontiers a ispirare i fan. Questa miglioria infatti aggiunge la possibilità di inserire insediamenti viventi, centinaia di nuove parti per la costruzione di basi, un menu a griglia revisionato per questa meccanica e molto altro ancora. Inoltre l’aggiornamento ha dato ai fan la possibilità di creare ogni tipo di struttura, cosa che prima si poteva solo sognare, e una da prendere in considerazione è proprio quella del Colosseo.

A rendere pubblica questa opera d’arte è proprio il fan di No Man’s Sky, Jesse Raynor, che ha pubblicato alcuni scatti della sua creazione WIP su Twitter. Questa costruzione Ha già attirato l’attenzione del fondatore di Hello Games, Sean Murray, che ha ritwittato il post e ha ottenuto un sacco di Mi piace e commenti impressionati. 

“Quando ho visto le nuove parti della base ho pensato: Posso costruire un vero Colosseo” 

ha detto Raynor nelle risposte, confermando anche che la costruzione ottiene degli ottimi effetti di ombra nel momento in cui il sole è in una posizione particolare.

Il creatore ha deciso anche di rivelare la curiosità dei fan riguardo al centro del Colosseo e ha dichiarato: 

“Lol, il centro dell’arena è una fossa profonda dove ho estratto tutto il silicato”. Rivelazione che ha deluso un po’ i suoi seguaci. Poi continua: “sarebbe stato o quello o alcuni leoni (spaziali) Probabilmente”.

Per gli amanti di questo titolo, l’aggiornamento di qualche giorno fa è stato una manna dal cielo, e sono sicuro che questo gioco andrà avanti negli anni portandosi dietro migliorie e fama.

ALAN MINOTTI