V RISING – UN GAMEPLAY UNICO NEL NUOVO TRAILER

I vampiri hanno da sempre una grande sete di sangue per non parlare di un rapporto complicato e quasi antagonistico con gli alberi – soprattutto con il frassino – il che li rende protagonisti perfetti per un gioco di sopravvivenza! 

Sviluppato da Stunlock Studios, gli stessi di Battlerite, V Rising è un gioco di tipo survival in cui il giocatore vestirà i panni di un vampiro indebolito dopo secoli di sonno. Come in molti giochi appartenenti a questo genere, i giocatori si sveglieranno in un mondo ostile possedendo nulla se non i vestiti che indossano. Tuttavia, questa volta, il giocatore sarà il predatore!

Costretto a mettersi alla ricerca di sangue negli insediamenti vicini per recuperare le forze, ci si potrebbe accontentare di denti e artigli ma la fame di una caccia più grande non potrà che spingere i vampiri verso prede più grandi. Survivor e rpg questo prodotto dello Stunlock Studios mostra spunti interessanti nel nuovo trailer che anticipa il rilascio della versione beta (a cui ci si può registrare direttamente su https://playvrising.com).

Il trailer di gioco di V Rising mostra che i giocatori saranno in grado di utilizzare i meccanismi di crafting e saccheggio in un mondo con risorse limitate. I giocatori avranno la possibilità di razziare villaggi e accampamenti oltre che combattere entità soprannaturali per la sopravvivenza in pieno stile action rpg/ hack ‘n’ slash con abilità interessanti, inclusa la capacità di trasformarsi in un pipistrello.

In un post sul dev-blog di Stunlock Studios viene affermato che la divisione giorno/notte sarebbe uno degli elementi di game design più unici e concreti.

“Visivamente, abbiamo reso la notte molto piacevole per gli occhi, quindi tu come giocatore ti sentirai a casa di notte, proprio come un vampiro, mentre il giorno sarà un più cupo. La notte è più lunga del giorno per darti il tempo per la caccia. Potrai ancora esplorare il mondo durante il giorno muovendoti nell’ombra, poiché qualsiasi esposizione prolungata alla luce del sole ti ridurrà in cenere”.

Per quanto riguarda il lato multiplayer, con componente co-op e PvP, è interessante notare le dichiarazioni del Creative Director Martin Lövgren e del Game Director Peter Ilves:

“Spesso quando si partecipa a un survivor game, c’è una disparità tra il nuovo giocatore e i suoi amici più esperti. […] Per questo motivo, abbiamo permesso ai tuoi alleati di apprendere le “ricette” che hai già studiato attraverso le tue crafting station, consentendo loro di arrivare rapidamente a un punto in cui possono unirsi alla caccia!”

È qui che entrerà in gioco il castello, il fondamento della progressione di un vampiro e la base del suo potere. La visione dei castelli è che siano grandi tenute che rappresentino il percorso del giocatore. In quanto tali, saranno relativamente piccoli all’inizio ma si espanderanno in modo da riflettere i progressi e il potere crescente. 

V Rising sarà pubblicato su Steam e non resta che rimanere con il fiato sospeso e le dita incrociate in attesa che venga ufficializzata la data di rilascio.

MASSIMILIANO GROTTI