IL RITORNO DI FIFA, LA GRANDE STAR KYLIAN MBAPPÉ E TANTE NOVITÀ IN ARRIVO

FIFA 2022 è pronto al lancio ufficiale l’1 Ottobre e quattro giorni in anticipo per coloro che acquisteranno l’Ultimate Edition. Fifa 202 sarà il ventinovesimo videogioco marchiato FIFA.

Anche quest’anno, in copertina abbiamo l’ormai famosissimo Klian Mbappé, attaccante del Paris Saint Germain e della nazionale francese, nato nel 1998 nel comune francese di Bondy, nel Nord Est dell’area metropolitana parigina. 

“Essere sulle copertine di FIFA back-to-back è incredibile”, ha detto. “Ho un rapporto molto speciale con il gioco e non vedo l’ora di godermi FIFA 22 insieme a tutti voi”.

La prima caratteristica, riscontrabile solamente per PS5 ed XBOX ONE, è la Hypermotion. Di fatto un grande miglioramento è stato applicato al sistema dei frames del videogioco dando un’impressione di gioco più fluida e realistica con un grande passo avanti sul sistema delle animazioni e delle interazioni tra calciatori e pallone. 

La seconda, per gli amanti della modalità carriera, è la creazione da zero di un proprio club calcistico. Dalla creazione della squadra, alla scelta delle squadre rivali più antipatiche sino all’età dei giocatori, il loro sistema di gioco e lo stile dello stadio in cui il team si allenerà e giocherà contro le squadre rivali nei vari campionati a cui si deciderà di prender parte. 

FIFA 2022 darà anche più spazio al calcio femminile, è stato confermato che l’ex calciatrice dell’Inghilterra e dell’Arsenal, ora opinionista televisiva, Alex Scott, diventerà la prima commentatrice donna nella storia di FIFA. Il videogiocatore potrà creare e personalizzare la propria calciatrice per continuare nella modalità carriera, competendo agli altissimi livelli del calcio professionistico, esattamente come per il sesso maschile. Grande attenzione e miglioramenti sono stati applicati a questa parte del gioco, per dar effettivamente una grande svolta e pubblicizzazione del calcio femminile ad i fans del videogioco. 

Altre modifiche non ancora confermate saranno applicate al sistema dei passaggi e dei contrasti, così come degli schemi di gioco, ancora più avanzati, personalizzabili e complessi. 

Un’altra, nuova modalità di gioco multiplayer sarà la Co-op public Matchmaking, destinata a coloro che hanno faticato a trovare partner co-op in FIFA 21. Permette ai giocatori di trovare facilmente un partner cooperativo per giocare con una squadra preimpostata.

Il grande salto di qualità che potremo avere sarà sia sul fronte grafico e sonoro, già di per se di livello altissimo che sul piano del gameplay, con l’aggiunta di sistemi di gioco unici ed il rafforzamento di altri, come nel caso del calcio femminile.


Dopo un anno dal lancio del precedente capitolo, Kylian Mbappé sarà lieto di accompagnarci quindi in questa nuova avventura, che si spera mantenga le promesse fatte durante tutti questi mesi. 

CESARE CHIARA