UN CONTROLLER DAL DESIGN DISCUTIBILE

Tutti conosciamo la gigantesca catena di fast food McDonald’s che ha origini statunitensi e che fino al 2018 è stata la principale distributrice di cibo veloce con più punti vendita al mondo, superata poi da Subway, ma non è questo l’argomento di cui voglio parlarvi. È infatti da poco scattato il cinquantesimo anniversario di McDonald’s, e la sede sita in Australia ha ben pensato di progettare internamente il design di un Controller DualSense per Playstation 5, personalizzandolo talmente male che è stato subito scartato durante la fase di pianificazione.

Infatti durante una dichiarazione a IGN, McDonald’s Australia ha dichiarato che:

“l’immagine è stata fornita ai media per errore e non esiste alcuna relazione commerciale tra McDonald’s Australia e Sony PlayStation”. 

Dalla grafica descritta i controller sono stati progettati con un disegno proveniente dal marchio Big Mac And Fries, con pulsanti di colore giallo e un gigantesco logo McDonald’s al centro del touchpad, cosa che sponsorizzava l’enorme catena a sbafo di Sony.

Oltre a IGN sempre McDonald’s ha dichiarato al sito australiano PressStart:

“Sony PlayStation non ha autorizzato l’uso del suo controller in materiali promozionali relativi all’evento Stream Week proposto, e ci scusiamo per gli eventuali disagi causati. La McDonald’s Stream Week è stata posticipata e i controller Sony PlayStation non saranno incluso nell’omaggio.”

L’omaggio di cui si parla nella dichiarazione si riferisce a una collaborazione con circa 50 streamer Twitch australiani, che tra i vari gadget include anche una felpa con cappuccio per il cinquantesimo anniversario di McDonald’s. ovviamente gli omaggi verranno resi disponibili escludendo il controller Playstation 5, e sono sicuro che Sony ne sia decisamente contenta.

Non è la prima volta che un’azienda prova a sfruttare la popolarità di Playstation per ricevere ulteriore fama e successo, e fortunatamente non sono mai state accettati certi escamotage. Al contrario, noi amanti dei videogiochi abbiamo amato e ameremo ancora le varie limited edition rese disponibili da Playstation, e per commemorare questa cosa, ve ne mostrerò una che fa veramente capire cosa vuol dire progettare un vero design.

Non si tratta di una versione ufficiale, ma per omaggiare il fantastico God Of War, il modder Devin Smith ha creato un DualShock 4 personalizzato. Il controller in questione presenta rune luminose al posto del LED di stato, un panno in pelle che ricopre il touchpad e una colorazione ispirata al nostro amato Kratos. Che dire, quasi sempre le versioni non ufficiali sbalordiscono gli utenti e questo è decisamente il caso.

ALAN MINOTTI