JACKASS FOREVER: A DUE PASSI DALLA TOMBA

È uscito da pochi giorni il trailer del nuovo film dei Jackass dal titolo: Jackass Forever. Per chi non li conoscesse, sono dei pazzi squilibrati che si mettono alla prova facendo le cose più assurde, procurandosi per la maggior parte delle volte dolori che si protraggono per svariati giorni.

Scomparsi dalla scena per qualche anno, finalmente i ragazzi di Jackass sono tornati in compagnia di nuovi amici, mostrando tonnellate di acrobazie e scherzi che porteranno indietro nel tempo sia noi che le loro soste all’ospedale.

Da come si può notare nel trailer qui sotto, e da come viene spesso rappresentato nei vari film di questi scapestrati, l’anteprima del nuovo titolo cinematografico mostra una carrellata di idee decisamente stupide ma assolutamente divertenti; cyclette legate a mani giganti pronte a dare uno schiaffone deciso alla Bud Spencer, bande musicali sopra dei tapis roulant, Johnny Knoxville che combatte un toro imbufalito, una follia degna dei capitoli precedenti.

Insieme ai vecchi standbys come Steve-O, Chris Pontius, Dave Englund e Wee Man, Jackass Forever includerà anche alcune nuove aggiunte al cast tra cui Japser, Rachel Wolfson, Season “Poopsie” McInerny, Zack Holmes ed Eric Manaka. Come ogni volta il film includerà famose guest star come Eric André, grande fan di jackass.

In attesa dell’uscita di Jackass Forever che è previsto per il 22 ottobre, voglio narrare il loro gioco per sistemi videoludici. 

JACKASS THE GAME

È un videogioco del 2007 sviluppato da Sidhe per PlayStation 2 e PlayStation Portable, e da Sensory Sweep Studios per Nintendo DS, ed è stato pubblicato da Red Mile Entertainment, Inc e MTV Games. 

La modalità principale è chiamata MTV Story Mode e si può definire la campagna. È presente una storia in cui si vede Jeff Tremaine che è stato ricoverato in ospedale a causa di una (dalle parole di Johnny Knoxville) “distorsione vaginale”, infatti nei primi istanti di gioco, si vede il malcapitato scivolare su una banana e schiantarsi con l’inguine su un idrante. si scopre poco dopo che lo scopo del gioco è prendere il posto del povero regista malcapitato e raccogliere le migliori riprese da un massimo di 36 diverse acrobazie per creare una nuovissima stagione di Jackass per MTV. In questa modalità, il giocatore può sbloccare nuovi contenuti, come nuovi personaggi e abiti.

 

Oltre a questo sono presenti altre modalità bonus all’interno del gioco: una è la modalità Regista, in cui il giocatore ha la possibilità di utilizzare i replay salvati di varie acrobazie e modificare il filmato come meglio crede (disponibile solo nella versione per PSP); mentre un’altra prende il nome di Teatro dove i giocatori possono ammirare varie peripezie tratte della serie TV Jackass.

La versione per Playstation 2 e PSP ha ricevuto recensioni pressoché favorevoli ed il premio User Generated Content ai TUANZ Business Internet 2007 Awards, grazie ai suoi strumenti di acquisizione, modifica e condivisione di video, ed ha ricevuto anche il titolo di Gioco del Mese per dispositivi mobili da IGN nel 2007. La versione per DS al contrario, ha riscosso recensioni contrastanti, probabilmente a causa delle limitazioni di carattere tecnico dovute alla console stessa.

Mi è capitato di giocarci in passato e devo dire che questo titolo ha sempre posseduto la capacità di strapparmi più di qualche risata quindi, in attesa dell’uscita del nuovo film, consiglio vivamente a chi non lo avesse giocato di dargli un’occhiata.

ALAN MINOTTI