RED DEAD ONLINE: BLOOD MONEY. QUESTA È UNA RAPINA!

Dal 13 Luglio è finalmente disponibile a titolo gratuito il nuovo DLC di Red Dead Online che implementa le attività illegali all’interno del far west digitale più amato dalla community. Ed era pure ora, dirà qualcuno. In effetti si sentiva molto la mancanza di quel “pezzo” di west composto da rapine, estorsioni e delinquenza varia che tanto hanno caratterizzato la versione single player del capolavoro targato Rockstar. Ma andiamo con ordine: una volta scaricato il DLC è sufficiente cliccare sul riquadro Blood Money per essere catapultato istantaneamente a Saint Denis. Qui faremo immediatamente la conoscenza di Guido Martelli, un ragazzotto vestito come un mafioso, che parla e si comporta come un mafioso e, incredibilmente, braccio destro del capo mafia Angelo Bronte.

All’interno del filmato introduttivo, Guido ci ingaggia per recuperare il Capitale: una valuta misteriosa, divisa e dispersa ai quattro angoli della mappa di gioco, che rappresenta la fonte del potere della famiglia Bronte. Ci appare ovvio fin dal principio che il marxismo c’entri poco con questo tipo di Capitale. Guido ci sottolinea anche un leggero attrito tra un Senatore del Lemoyne e il suo principale, ma senza trascinarsi troppo in dettagli. Dopo aver quasi sparato a un tizio in modo abbastanza random, il ragazzo in completo gessato si congeda da noi in carrozza invitandoci a visitare dei personaggi già noti all’interno del gioco per effettuare una missione di prova. Nel mio caso, Anthony Foreman si trovava proprio dietro l’angolo…

C’è da dire, inoltre, che l’attivazione di Blood Money non richiede costi in lingotti d’oro o in qualsiasi altra valuta di gioco.

Cavalli di grande spessore per le vie di Saint Denis

CRIMINI E LAVORI
Visitando uno dei personaggi indicati da Guido si attiveranno i Crimini: piccole missioni introduttive che ci catapulteranno all’interno della trama del DLC, e che ci permetteranno di cominciare a recuperare il Capitale. I Crimini sono giocabili in solitaria o con una Posse. Una volta riconsegnata al legittimo proprietario una buona quantità di valuta, Bronte ci ricompenserà permettendoci di accedere ai Lavori, missioni avanzate con diverse modalità di approccio. Il primo dei tre Lavori è già disponibile all’interno dell’aggiornamento del 13 Luglio, per gli altri due bisognerà aspettare gli aggiornamenti successivi.

Con l’aggiornamento arrivano anche dei nuovi pass stagionali al costo di 25 lingotti l’uno, che verranno versati a titolo cauzionale e restituiti una volta completati i 25 ranghi di ogni singolo pass acquistato.

Sottolineo inoltre l’attivazione del supporto al DLSS di NVIDIA che farà la felicità di tutti i giocatori PC in possesso di schede video GeForce RTX compatibili.

IN CONCLUSIONE
Il robusto aggiornamento pone nuovamente sotto i riflettori il west online di Rockstar, la carne al fuoco sembra tanta e di ottima qualità, almeno dopo una prima, rapida, sbirciatina. Non resta che aspettare il giudizio della community. Per quanto riguarda me, credo che smetterò di pescare per parecchio tempo.

ROBERTO DI LEO