E3 2021 DA COLLEZIONE!

Moltissimi amanti del mondo videoludico hanno seguito in diretta tutte le conferenze proposte all’E3 2021, e tra giochi che si sapeva già sarebbero usciti e titoli che molti di noi non vedono l’ora di giocare, esiste una categoria “nascosta” che non è stata menzionata in queste conferenze, le collector’s edition! Ecco perché oggi vi parlerò di alcune di queste pietre miliari che potrete sicuramente accaparrarvi.

METROID DREAD COLLECTOR’S EDITION
Titolo sviluppato da MercurySteam e Nintendo EPD per Nintendo Switch, il cui rilascio è previsto per l’8 ottobre del 2021. Pensate che questo era stato inizialmente sviluppato nel 2005, ma venne messo da parte per via di problemi interni e limitazioni tecniche, cosa che ora non possono più usare come scusa. Devo dire che non sono mai stato un appassionatodi Metroid, ma vedendo il suo trailer, caratterizzato da una grafica 2D e dallo stile a scorrimento pluridirezionale, mi ha fatto proprio venire voglia di giocarci. Come per ogni grande titolo che si rispetti, sono molte le software house che mettono in commercio anche le collector’s edition, e Metroid non è da meno. Al suo interno potremo trovare una copia del gioco, una bellissima steelbook in metallo caratterizzata da una grafica molto bella, cinque carte olografiche che riprendono le cover degli episodi precedenti di Metroid e uno spettacolare artbook composto da ben 190 pagine. Penso proprio che gli appassionati di uno dei giochi retrò più famosi se lo accaparreranno sicuramente.

LEGEND OF ZELDA BREATH OF THE WILD 2
È uno dei titoli più aspettati dagli amanti Nintendo, ma sfortunatamente per i fan, oltre al trailer, non esiste nessun’altra informazione, svelando solo la data di uscita per il 2022 (e ciò non dà certezze che sia agli inizi o alla fine dell’anno). Quello che si può notare dal breve trailer è il fatto che è stata ovviamente migliorata la grafica e sono state aggiunte nuove funzionalità nel gameplay, come la possibilità di Link di passare attraverso le rocce, tramite un potere speciale. La sua collector’s edition non è stata ancora annunciata (cosa che sicuramente accadrà), ma è stata resa pubblica, la commercializzazione di un Game&Watch a tema Zelda, che include 4 titoli: The Legend Of Zelda Link’s Awakening (episodio originale per il primo Gameboy), i vari Zelda 1 e 2, e un altro gioco a tema Game&Watch di “schiaccia la talpa” con Link come protagonista. Per i collezionisti, questo articolo non può assolutamente mancare nella collezione di Zelda.

SHIN MEGAMI TENSEI V COLLECTOR’S EDITION
È stato presentato anche il quinto capitolo di questa celebre saga RPG, che arriverà il 12 novembre del 2021. In questa nuova avventura, si vestono i panni di uno studente delle superiori molto ambizioso che, tramite i suoi nuovi poteri, deve “disinfestare” dai demoni la propria terra natale. Nelle meccaniche di combattimento che si sono viste nel trailer, si può vedere una classica battaglia a turni, caratteristica dei vecchi titoli di Final Fantasy, e una grafica migliorata. Sembra che in Giappone, sia stata rivelata una collector’s edition di questo titolo switch, che comprende il gioco, la colonna sonora compresa di 35 brani e 2 CD in una bellissima custodia, un demon artbook con grafiche spettacolari, la t-shirt di Naobino e un altrettanto meravigliosa steelbook da collezione. Pur non essendo un gioco che ho seguito assiduamente, questa collector’s decisamente non è da buttare.

HUNTDOWN COLLECTOR’S EDITION
Gioco a molti sconosciuto, è creato da Coffee Stain e sviluppato da Easy Trigger. Questo gioco è ambientato in città piene di criminali, in un range temporale che va dai primi anni ‘80 fino agli anni ‘90, caratterizzato da contrabbandieri di droga, poliziotti corrotti e molte altre categorie presenti nel mondo della criminalità. Ma il bene esiste ancora, e vengono ingaggiati dei professionisti per togliere di mezzo la “spazzatura” che gira per le strade. Il gameplay ha il classico stile 16 bit presenti nei giochi retrò, cosa che molti fan di vecchia data apprezzano tuttora. Tra le varie conferenze E3 2021, questa collector’s edition è stata presentata al Limited Run Game, e viene mostrata una raccolta veramente gonfia, che comprende: una stupenda scatola da collezione, il gioco, il manuale delle istruzioni, tre spille, quattro toppe da poter attaccare nel vostro tamarro giubbotto di pelle (insieme alle spille), un bellissimo artbook con più di 50 pagine, una musicassetta contenente la colonna sonora (ottima strategia per precisare che questo titolo è in stile anni ‘80), un poster a doppia faccia, e una action figures snodabile di uno dei personaggi principali. Questo gioco arriverà solo per Nintendo Switch e Playstation 4, lasciando i poveri possessori di Xbox a bocca asciutta.

MARVEL’S GUARDIANS OF THE GALAXY COSMIC DELUXE EDITION
Ed eccoci arrivati ad uno dei titoli più di spicco presentati alla conferenza E3 di Square Enix. Gli amanti di Marvel avranno sicuramente sbavato nel vedere il proprio protagonista in azione, caratterizzato da una grafica spettacolare, e da quello che sembra un affascinante gameplay. Sfortunatamente questo gioco è solo in single player, bloccando difatti la possibilità di condivisione con i propri amici, ma non tutto può essere perfetto, giusto? Square però vuole uscire con il botto, ecco perché ha deciso di mettere in commercio, anche una Cosmic Deluxe Edition, edizione fisica per veri appassionati che offre molti contenuti aggiuntivi. Oltre al bel cofanetto, all’interno si possono trovare una stupenda steelbook dove vengono rappresentati i personaggi principali, un mini artbook con copertina rigida e dei contenuti digitali, una action figure di Peter Quill nei panni di Sun-Lord e City-Lord (costumi alternativi per il protagonista) e la colonna sonora. Per quanto questa collector’s sia meno pompata di altre, è sicuramente un pezzo da collezione.

STARFIELD COLLECTOR’S EDITION?
Il punto di domanda non è stato messo a caso, infatti non è stata ufficialmente mostrata una collector’s edition, ma sembra siano apparse alcune immagini che la richiamano, tramite un dietro le quinte di un video inerente proprio a Starfield, titolo che è stato sviluppato da Bethesda. Appena dopo la seconda metà del filmato, si può infatti intravedere una sorta di “valigetta” di colore bianco, che assomiglia molto allo stile della strumentazione che questo gioco possiede, dove all’interno si può trovare un orologio. Secondo i rumor dei fan, questo non è altro che una “pulce nell’orecchio” che Bethesda ha voluto dare agli spettatori, cosa che, come si è visto, ha creato molto rumor. La data di uscita per questo titolo è fissata per il prossimo novembre 2022 (ancora tanto tempo direi) e sarà un’esclusiva PC e Xbox Series X/S. qui di seguito, vi lascio il video in questione.

MONSTER HUNTER STORIES 2 WINGS OF RUIN
Infine, alla conferenza Capcom, oltre ad aver visto titoli che potrebbero essere interessanti, è stato anche rivelato un altro video che mostra questo capitolo di Monster Hunter, che prende le vesti nipponiche e si trasforma in un gioco che assomiglia ad un anime. Il gioco è in arrivo il 9 luglio su Nintendo Switch (cioè tra pochissimo), ed essendo amante della saga, sono sicuro che mi piacerà un sacco, visto che amo anche gli anime e i manga. Come si può notare dal trailer, questo titolo è caratterizzato da una grafica cartoonesca e da scene di gameplay spettacolari. Come ogni gioco che si rispetti, questo titolo non poteva non avere una collector’s edition, e difatti eccola qui! Al suo interno possiamo trovare la copia fisica del gioco, una spilla di Wings Of Ruin, un set di adesivi, tutti i contenuti presenti nella versione digitale deluxe del gioco e una action figures molto bella realizzata da Amiibo, rappresentante Razewing Ratha. Per i fan sfegatati di questa saga, questa collector non può mancare.

 

Per adesso queste sono le prime collector’s edition presentate, ma si spera che tra qualche mese ne vengano ufficializzate altre, cosa che farà sicuramente spendere tutto lo stipendio (e non solo) agli amanti di queste straordinarie opere d’arte.

ALAN MINOTTI